Ulteriori partenze alla volta delle Marche

l'associazione di Marcon alla partenza

A seguito delle eccezionali precipitazioni nevose di questi giorni, che hanno interessato le regioni Marche ed Abruzzo, la DICOMAC ha chiesto l'intervento di attrezzature e volontari per lo sgombero di strade e piazze.

Il volontariato della provincia di Venezia ha risposto, come sempre, prontamente e nel tardo pomeriggio di ieri sono arrivate le attivazioni da parte della nostra Regione. Già stamattina le prime partenze delle seguenti organizzazioni:

Gruppo Comunale di Dolo

Gruppo Comunale di Fiesso d'Artico

Gruppo Comunale di Mira

Gruppo Comunale di Pianiga

Gruppo Comunale di Quarto d'Altino

Associazione Airone di Marcon

Associazione Lido di Venezia

Gruppo Comunale di Venezia

 

 

 I volontari della Riviera alla partenza

I volontari della Gruppo Comunale di Venezia alla partenza

 

In tutto 38 volontari che si accrediteranno presso la sala Operativa Integrata di Ascoli Piceno per poi essere distribuiti nel territorio per gli interventi necessari. Essi vanno ad aggiungersi ai 16 volontari già presenti a Montemonaco (Gruppi Comunali di Cavarzere, di Cona, di Chioggia, di Noale, di Spinea, Associazioni di Lido di Venezia e di Santa Maria di Sala).

Nella mattinata di domani partiranno, sempre alla volta di Ascoli Piceno, altri 7 volontari del Gruppo Comunale di Venezia.

E' appena giunta la notizia che alcuni dei dispersi all'hotel rigopiano devastato dalla slavina sono stati estratti vivi: è con gioia quindi che i nostri volontari si apprestano a svolgere le loro mansioni di soccorso con la consapevolezza di quanto importante sia il ruolo dei soccorritori e di quanto anche il loro contributo sia fondamentale per portare aiuto e conforto alle sfortunate popolazioni colpite dagli ultimi eventi emergenziali.

L M M G V S D
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28